Dietro Berardi

Seguire il corso di un’idea, di una logica, si diceva Berardi, non è obbligatorio, presentendo forse dove l’avrebbe portato un passo ulteriore, cioè a dire a tutti i passi successivi, incatenati e pericolosissimi così come sarebbero apparsi tra l’indefinito, l’innumerevole

Dietro Berardi

Seguire il corso di un’idea, di una logica, si diceva Berardi, non è obbligatorio, presentendo forse dove l’avrebbe portato un passo ulteriore, cioè a dire a tutti i passi successivi, incatenati e pericolosissimi così come sarebbero apparsi tra l’indefinito, l’innumerevole

Il suo argomento preferito

Racconta ancora dei trapianti temporali, il suo argomento preferito. Ogni cinque o sei anni, dice, sostituisce il cuore, il fegato o altro – a seconda delle esigenze – con quelli di un quindicenne o giù di lì fra cento o

Il suo argomento preferito

Racconta ancora dei trapianti temporali, il suo argomento preferito. Ogni cinque o sei anni, dice, sostituisce il cuore, il fegato o altro – a seconda delle esigenze – con quelli di un quindicenne o giù di lì fra cento o

Un’estinzione imprecisa

Rimangono al mondo pochi esemplari di vero buio: non il buio che si racconta o che si vive abitualmente, suo discendente sbiadito, lontano generazioni, annacquato, involuto. Ne rimangono pochi esemplari, sopravvissuti chissà come a un’estinzione imprecisa. Ma non si riproducono:

Un’estinzione imprecisa

Rimangono al mondo pochi esemplari di vero buio: non il buio che si racconta o che si vive abitualmente, suo discendente sbiadito, lontano generazioni, annacquato, involuto. Ne rimangono pochi esemplari, sopravvissuti chissà come a un’estinzione imprecisa. Ma non si riproducono:

36 cose da dire in società nel 2017

Mirti greci. Gioco di suolo. No maggiore. Tre minore. Fa di Isis. Il circolo delle pinte. Settima diluita. Giro didò. Moderato contabile. Allego ma non troppo. Chi non muore si ripete. Capitello bionico. Eventi diritto. Albo a dolori. Chiuso per

36 cose da dire in società nel 2017

Mirti greci. Gioco di suolo. No maggiore. Tre minore. Fa di Isis. Il circolo delle pinte. Settima diluita. Giro didò. Moderato contabile. Allego ma non troppo. Chi non muore si ripete. Capitello bionico. Eventi diritto. Albo a dolori. Chiuso per

Ancora a questo

Tre anni e mezzo di relazione durano due minuti, in uno specchio, dietro un bancone di bar. Come sempre (sic) lei è già lì, i gomiti appoggiati al marmo in attesa della tazzina. È comparso a destra, lui, guardandola nel

Ancora a questo

Tre anni e mezzo di relazione durano due minuti, in uno specchio, dietro un bancone di bar. Come sempre (sic) lei è già lì, i gomiti appoggiati al marmo in attesa della tazzina. È comparso a destra, lui, guardandola nel

Definizione

Studia una vecchia fotografia di donna che sorride, dallo sguardo dolcissimo, da venticinque anni. Ne è innamorato, non l’ha mai conosciuta. Tenta comunque di esaurirne la conoscenza. Almeno una volta, pensa, almeno una volta. Ha iniziato a studiare dall’angolo in

Definizione

Studia una vecchia fotografia di donna che sorride, dallo sguardo dolcissimo, da venticinque anni. Ne è innamorato, non l’ha mai conosciuta. Tenta comunque di esaurirne la conoscenza. Almeno una volta, pensa, almeno una volta. Ha iniziato a studiare dall’angolo in

Un libro intitolato così

È uscito Un libro intitolato così di Hériberto Juan Junto Goménez De Las Palmas, autore nato in Riparaguay all’alba del XX secolo e perlopiù ignorato dagli ambienti letterari ufficiali, ora riscoperto da Perdedores Riedizioni, piccola e coraggiosa casa editrice indipendente che

Un libro intitolato così

È uscito Un libro intitolato così di Hériberto Juan Junto Goménez De Las Palmas, autore nato in Riparaguay all’alba del XX secolo e perlopiù ignorato dagli ambienti letterari ufficiali, ora riscoperto da Perdedores Riedizioni, piccola e coraggiosa casa editrice indipendente che