Archivio della categoria: Racconti

Col dito medio a uncino

Si sveglia con il preciso intento di inventare un genere letterario. Guardatela ora: concentratissima si scaccola. Annunci

Col dito medio a uncino

Si sveglia con il preciso intento di inventare un genere letterario. Guardatela ora: concentratissima si scaccola.

Draghi

Altrove resiste intatta, ancorata nel nome apertura, una porta di altro tipo. Per sentirne la presenza, laggiù, è necessario uno spostamento di sguardo che indichi un giustapporsi di traiettorie prima ignorate. Si passerà attraverso deserti, boschi gremiti di belve, piogge

Draghi

Altrove resiste intatta, ancorata nel nome apertura, una porta di altro tipo. Per sentirne la presenza, laggiù, è necessario uno spostamento di sguardo che indichi un giustapporsi di traiettorie prima ignorate. Si passerà attraverso deserti, boschi gremiti di belve, piogge

La porta e la paura

In una prima fase, si trova in piedi davanti alla porta di casa, d’un tratto senza alcun ricordo di cosa ci sia al di là. Non riesce, per di più, a formulare ipotesi. La porta chiusa è la paura. La

La porta e la paura

In una prima fase, si trova in piedi davanti alla porta di casa, d’un tratto senza alcun ricordo di cosa ci sia al di là. Non riesce, per di più, a formulare ipotesi. La porta chiusa è la paura. La

Arianna

Andare sempre da un luogo a un altro con la sensazione di qualcosa di rotto, che qualcosa si sia rotto, che qualcuno abbia rotto qualcosa, di aver rotto qualcosa. Dover riempire le crepe. Acquistare i materiali adatti, farseli consigliare da

Arianna

Andare sempre da un luogo a un altro con la sensazione di qualcosa di rotto, che qualcosa si sia rotto, che qualcuno abbia rotto qualcosa, di aver rotto qualcosa. Dover riempire le crepe. Acquistare i materiali adatti, farseli consigliare da

Visite

Ogni giorno, senza un orario fisso, bussa alla porta. La porta dà sulla strada, la strada su niente. Io continuo ad aprire. Entra. Mi prende per le caviglie e mi frantuma ai quattro angoli della stanza. Conosco il crepitio delle

Visite

Ogni giorno, senza un orario fisso, bussa alla porta. La porta dà sulla strada, la strada su niente. Io continuo ad aprire. Entra. Mi prende per le caviglie e mi frantuma ai quattro angoli della stanza. Conosco il crepitio delle

In viaggio

Procedendo per alcune centinaia di chilometri in direzione sud-ovest, il viaggiatore in cerca di ristoro s’imbatte nel bar di Marcoletto, dove può ascoltare dalla voce dello stesso gestore la veridica storia di Gervaso, il più assiduo cliente che non sa

In viaggio

Procedendo per alcune centinaia di chilometri in direzione sud-ovest, il viaggiatore in cerca di ristoro s’imbatte nel bar di Marcoletto, dove può ascoltare dalla voce dello stesso gestore la veridica storia di Gervaso, il più assiduo cliente che non sa

Musica

Ogni volta che un braccio si muove a tempo, le anche oscillano e le ginocchia si piegano su un basso, quest’illusione torna a farci visita. La musica è infida oltre i nostri orizzonti, lo sappiamo ma non lo impariamo. Gravissimo

Musica

Ogni volta che un braccio si muove a tempo, le anche oscillano e le ginocchia si piegano su un basso, quest’illusione torna a farci visita. La musica è infida oltre i nostri orizzonti, lo sappiamo ma non lo impariamo. Gravissimo