Archivio della categoria: Saggistica

54 cose da dire in società nel 2018

Parolina di Monaco. Carolina di mogano. Legno pregato. Pegno pregiato. Only covers left: a live. Lover, you shouldn’t. Game over. Dimmi perché mangi e perché non piangi. I reali di spugna. Sulle ali della farmacia. Chef Buckley. Team Buckley. Macrotravaglio.

54 cose da dire in società nel 2018

Parolina di Monaco. Carolina di mogano. Legno pregato. Pegno pregiato. Only covers left: a live. Lover, you shouldn’t. Game over. Dimmi perché mangi e perché non piangi. I reali di spugna. Sulle ali della farmacia. Chef Buckley. Team Buckley. Macrotravaglio.

43 cose da dire in società nel 2018

Pelle di cannone. Karma letale. Attenti allo scaldino. Il veneficio del dubbio. Find the gap. Due ripicche. Carpe scoperte. Masso nella manica. Pokemon d’assi. Poker d’Assisi. La falenotterra azzurra. Pancera nera. Topobagno. Scuoiattolo. Vista civica. Fatti non foste a rider

43 cose da dire in società nel 2018

Pelle di cannone. Karma letale. Attenti allo scaldino. Il veneficio del dubbio. Find the gap. Due ripicche. Carpe scoperte. Masso nella manica. Pokemon d’assi. Poker d’Assisi. La falenotterra azzurra. Pancera nera. Topobagno. Scuoiattolo. Vista civica. Fatti non foste a rider

80 cose da dire in società nel 2018

Corpometraggio. Mortometraggio. Mungometraggio. Fungometraggio. Tediometraggio. E ora qualcosa di completamente riverso. Premio alla corriera. Miglior colonna s’odora. La colonna in fa. Armati fino ai venti. Armani fino ai denti. Olio di vomito. Lampo di grano. Amore a rima mista. Fine

80 cose da dire in società nel 2018

Corpometraggio. Mortometraggio. Mungometraggio. Fungometraggio. Tediometraggio. E ora qualcosa di completamente riverso. Premio alla corriera. Miglior colonna s’odora. La colonna in fa. Armati fino ai venti. Armani fino ai denti. Olio di vomito. Lampo di grano. Amore a rima mista. Fine

60 cose da dire in società nel 2018

Noto segreto. Vedere per cedere. Sedere per credere. Patire e un po’ morire. Saldo mortale. Salto morale. Verso l’infinito e Holter. Perso l’infinito e oltre. Verso l’infinito e me lo bevo. Samuraimi. Soste Italiane. Scansafatine. Aggiungi un costo a favola.

60 cose da dire in società nel 2018

Noto segreto. Vedere per cedere. Sedere per credere. Patire e un po’ morire. Saldo mortale. Salto morale. Verso l’infinito e Holter. Perso l’infinito e oltre. Verso l’infinito e me lo bevo. Samuraimi. Soste Italiane. Scansafatine. Aggiungi un costo a favola.

25 cose da dire in società nel 2017

Prova l’intruso. Serenamente vietato. Carissimo Pinocchio, amico dei giorni più vieti. La speranza è l’ultima a Morino. Voglio vivere così, con sole impronte. Sodolomiti. È nei dettati che il diavolo nasconde la sua coda. Tiriamo amanti. Miriamo a campare. Un

25 cose da dire in società nel 2017

Prova l’intruso. Serenamente vietato. Carissimo Pinocchio, amico dei giorni più vieti. La speranza è l’ultima a Morino. Voglio vivere così, con sole impronte. Sodolomiti. È nei dettati che il diavolo nasconde la sua coda. Tiriamo amanti. Miriamo a campare. Un

45 cose da dire in società nel 2017

Il settimo gingillo. Pop secret. Ammasso e non confesso. Governo l’atrio. Pronti, parvenza, via! Bassa rivoluzione. Tartina di tornasole. Granito alla menta. Tu, tu che sei diverso, alieno tu nell’universo. Colophonscopia. Prendo io il timore. Il bolso della situazione. Peto

45 cose da dire in società nel 2017

Il settimo gingillo. Pop secret. Ammasso e non confesso. Governo l’atrio. Pronti, parvenza, via! Bassa rivoluzione. Tartina di tornasole. Granito alla menta. Tu, tu che sei diverso, alieno tu nell’universo. Colophonscopia. Prendo io il timore. Il bolso della situazione. Peto

Repetition Press

La Repetition Press inciampa sul mercato canadese con un tentativo di ribaltamento di prospettive la cui portata è paragonabile solamente, forse, ditemi voi, credono loro?, a ciò che fece Duchamp apponendo la sua firma – peraltro falsa – su un

Repetition Press

La Repetition Press inciampa sul mercato canadese con un tentativo di ribaltamento di prospettive la cui portata è paragonabile solamente, forse, ditemi voi, credono loro?, a ciò che fece Duchamp apponendo la sua firma – peraltro falsa – su un