Archivio della categoria: Recensioni

Un libro intitolato così

È uscito Un libro intitolato così di Hériberto Juan Junto Goménez De Las Palmas, autore nato in Riparaguay all’alba del XX secolo e perlopiù ignorato dagli ambienti letterari ufficiali, ora riscoperto da Perdedores Riedizioni, piccola e coraggiosa casa editrice indipendente che

Un libro intitolato così

È uscito Un libro intitolato così di Hériberto Juan Junto Goménez De Las Palmas, autore nato in Riparaguay all’alba del XX secolo e perlopiù ignorato dagli ambienti letterari ufficiali, ora riscoperto da Perdedores Riedizioni, piccola e coraggiosa casa editrice indipendente che

Recensione: Raphael Marcien – Le style du schizophrène

Raphael Marcien Le style du schizophrène Éd. Mouseîon, Grenoble, 2015, pp. 540. Scrivere di Raphael Marcien è difficile per una ragione e impossibile per un’altra: difficile perché Raphael Marcien è un quarantunenne di Grenoble mai apparso sul mercato editoriale italiano;

Recensione: Raphael Marcien – Le style du schizophrène

Raphael Marcien Le style du schizophrène Éd. Mouseîon, Grenoble, 2015, pp. 540. Scrivere di Raphael Marcien è difficile per una ragione e impossibile per un’altra: difficile perché Raphael Marcien è un quarantunenne di Grenoble mai apparso sul mercato editoriale italiano;

Recensione: Françoise Chapelon – La couleur vietnamienne du Diable

Françoise Chapelon La couleur vietnamienne du Diable Éd. Alé., Toulouse, 2014, pp. 283. L’ultimo romanzo di Françoise Chapelon, La couleur vietnamienne du Diable, di prossima pubblicazione in Italia – paese in cui la Chapelon non è ahimè ancora nota –,

Recensione: Françoise Chapelon – La couleur vietnamienne du Diable

Françoise Chapelon La couleur vietnamienne du Diable Éd. Alé., Toulouse, 2014, pp. 283. L’ultimo romanzo di Françoise Chapelon, La couleur vietnamienne du Diable, di prossima pubblicazione in Italia – paese in cui la Chapelon non è ahimè ancora nota –,

Un tebbirile intanchesimo sul sesto Quaderno del Collage de ‘Pataphysique

Stefano Malosso recensisce Un tebbirile intanchesimo e altri rattonchi sul sesto Quaderno del Collage de ‘Pataphysique.

Un tebbirile intanchesimo sul sesto Quaderno del Collage de ‘Pataphysique

Stefano Malosso recensisce Un tebbirile intanchesimo e altri rattonchi sul sesto Quaderno del Collage de ‘Pataphysique.

Il resto è aperitivo

Originally posted on speraben:
Natale & Capodanno: tempo di feste, bacioni, abbraccioni, preghiere, regaloni e pure tempo di letture. Nel tentativo di adeguarmi alle statistiche ho però cercato di leggere pochissimo, di scacciare le facezie e concentrarmi sugli aperitivi nel…

Il resto è aperitivo

Originally posted on speraben:
Natale & Capodanno: tempo di feste, bacioni, abbraccioni, preghiere, regaloni e pure tempo di letture. Nel tentativo di adeguarmi alle statistiche ho però cercato di leggere pochissimo, di scacciare le facezie e concentrarmi sugli aperitivi nel…

Consigli per cinefili inesistenti

Nascita di una frazione Un film diviso in quattro parti, ognuna delle quali viene indicata come un quarto, espresso numericamente come 1⁄4. Due quarti sono equivalenti a una metà (1⁄2) del film, cioè: 2 x 1⁄4 = 1⁄2. Il primo

Consigli per cinefili inesistenti

Nascita di una frazione Un film diviso in quattro parti, ognuna delle quali viene indicata come un quarto, espresso numericamente come 1⁄4. Due quarti sono equivalenti a una metà (1⁄2) del film, cioè: 2 x 1⁄4 = 1⁄2. Il primo

Caterina fu processata, di Roberta Galatolo

Il caterinicida Tommaso è colpevole. Va bene. Ma questa difesa intende addurre imprescindibili attenuanti a discolpa del grave delitto commesso dall’imputato. In prima istanza non v’è chi non veda come il povero Tommaso sia stato tenuto ai margini della narrazione

Caterina fu processata, di Roberta Galatolo

Il caterinicida Tommaso è colpevole. Va bene. Ma questa difesa intende addurre imprescindibili attenuanti a discolpa del grave delitto commesso dall’imputato. In prima istanza non v’è chi non veda come il povero Tommaso sia stato tenuto ai margini della narrazione