Un’ora prima

svegliaUn’ora prima della sveglia apro gli occhi. Mi compiaccio di avere ancora sessanta minuti di riposo a disposizione. Continuo a compiacermene. Me ne compiaccio così tanto e così a lungo che suona la sveglia.
Il mattino seguente mi sveglio un’ora prima di un’ora prima della sveglia. Mi compiaccio di avere ancora centoventi minuti di riposo a disposizione. Me ne compiaccio così tanto e così a lungo che avrete già capito come va a finire.

Questo racconto fa parte della serie 1 al giorno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: