Dunque almeno cinque

applausoContinuo a non accorgermi, in beffa a insistenti esperienze, di quando chi mi sta di fronte, non importa la distanza, vuole l’applauso.
Di conseguenza più di quattro volte mi hanno definito inetto, senza o con intermediario da pettegolezzo.
Per fortuna, in ogni caso, sono stato d’accordo.

Questo racconto fa parte della serie 1 al giorno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: