Quattro lettere

caneQuanto tempo impiegato a capire il comportamento del mio cane? Anni.
Eppure accadeva sotto i miei occhi, giorno dopo giorno, nel più lampante dei modi. Per qualche motivo anagrammava: l’avrò visto mille volte tornare, dopo avergli lanciato un bastoncino di legno, congelando bisonti. Non sapevo che farmene: organizzavo tavolate per smaltire tutta quella carne.
Per non parlare di quando tornava inglobando incesto o a dobloni consegnati. A chi?, mi chiedevo.
Fin quando non sospettai che il meccanismo funzionasse anche al contrario, o meglio che il punto non fosse il cane ma l’atto di lanciare. Lanciando il cane, difatti, tornò indietro una cena e del cane non ebbi più notizia.

Questo racconto fa parte della serie 1 al giorno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: