Venti lettere

erreTra i casi più interessanti in cui mi sono imbattuto ricordo quello di una comunità a erre moscia scivolata centrifuga che non riusciva a pronunciare una parola senza erre: destagionalizzazione.
Ebbene: per ragioni che sarebbe lungo spiegare in questa sede, detta comunità non solo si distingueva per la sua peculiare erre collettiva, ma anche per un utilizzo frequente, con motivazioni turistiche, della parola in questione.
Dopo lunghe indagini sul campo appurai che era proprio l’assenza di erre in un vocabolo così lungo a scontrarsi con le abitudini mentali del gruppo, per cui proposi – con successo inaspettato, lo ammetto – un esercizio: immaginare una erre in un punto a piacere della parola.
Ebbene, ognuno prese a dire senza problemi derstagionalizzazione, destagionalizzarzione, destargionalizzazione e coì via… La debole erre moscia scivolata centrifuga si notava appena.

Questo racconto fa parte della serie 1 al giorno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: