Sedici chili in sei mesi

sogniDi questo nuovo gonfiore, che alcuni malignamente imputano all’alcol o al cibo smodato, ho finalmente scoperto la causa.
Quando mi sveglio, spesso mi scappano i sogni e mi fanno arrabbiare. Non fuggono fuori: se così fosse li avrei intorno e potrei ricordarli, guardarli. Si spostano invece dalla testa più in giù, sognuno si aggiunge ai colleghi indigesti in deposito e il mio corpo sembra ogni giorno di più un’anguria di carne adiposa.
Ora, un bel lassativo farebbe il suo effetto, ma dato il mio umore al mattino – unica traccia dei sogni perduti – liberarli nel mondo sarebbe esporsi a un pericolo enorme.
Preferisco lasciarmi riempire. Quando verrà il momento – lo sento non troppo lontano – limiterò i danni facendomi esplodere al largo.

Questo racconto fa parte della serie 1 al giorno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: