Nove settimane

eiffelHo ucciso col portachiavi blu a forma di Tour Eiffel, acquistato otto mesi fa nel quartiere latino di Parigi al prezzo di trenta centesimi, il distinto signore che ogni venerdì pomeriggio tra le diciannove e le venti occupa in libreria l’esatto spazio di consultazione che vorrei occupare io, con una precisione che si direbbe lettura del pensiero.
L’ho ucciso perché la tranquillità del mio fine settimana consiste, dopo cinque giorni di ufficio, nel recarmi in libreria per appagare curiosità ben definite, individuando un volume da acquistare e leggere entro domenica sera. L’ho ucciso perché ha le mie stesse abitudini, in anticipo, e questo non posso permetterlo. Gli ho conficcato la punta della torre nella nuca dopo aver sopportato per nove settimane. L’ho ucciso – mi daranno ragione – per legittima difesa.

Questo racconto fa parte della serie 1 al giorno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: