Archivi del mese: settembre 2016

Gli appuntamenti di ottobre

TROPEA FESTIVAL LEGGERE & SCRIVERE Martedì 4 ottobre 2016, ore 18:00, Palazzo Gagliardi, Sala B, Vibo Valentia. Presentazione e letture da “Sottrazione”. Interviene Annagioia Gaglianò. LIBRINFESTIVAL – PREMIAZIONE Sabato 8 ottobre 2016, ore 16:30, Biblioteca Comunale P. Angelini (Monterotondo, P.zza

Gli appuntamenti di ottobre

TROPEA FESTIVAL LEGGERE & SCRIVERE Martedì 4 ottobre 2016, ore 18:00, Palazzo Gagliardi, Sala B, Vibo Valentia. Presentazione e letture da “Sottrazione”. Interviene Annagioia Gaglianò. LIBRINFESTIVAL – PREMIAZIONE Sabato 8 ottobre 2016, ore 16:30, Biblioteca Comunale P. Angelini (Monterotondo, P.zza

Allo stesso modo ne ho ordinati altri quattro

Ho riscontrato su varie testate giornalistiche – cartacee e in rete – che chiedersi qualcosa e poi rispondersi comunica un invidiabile senso di sicurezza e autorità al lettore. Così io, che ho sempre avuto problemi di autostima e di vivere

Allo stesso modo ne ho ordinati altri quattro

Ho riscontrato su varie testate giornalistiche – cartacee e in rete – che chiedersi qualcosa e poi rispondersi comunica un invidiabile senso di sicurezza e autorità al lettore. Così io, che ho sempre avuto problemi di autostima e di vivere

Trentasei nodi

Gli indumenti portati dal vento impetuoso di oggi, incastrati nel pino che si aggrappa con unghie di ramo al balcone, avevano l’aspetto di se stessi, avrei potuto giurarlo. Ma io non so guardare le cose, ho bisogno di tempo e

Trentasei nodi

Gli indumenti portati dal vento impetuoso di oggi, incastrati nel pino che si aggrappa con unghie di ramo al balcone, avevano l’aspetto di se stessi, avrei potuto giurarlo. Ma io non so guardare le cose, ho bisogno di tempo e

Invertendo tre e cinque

Siedo in strada su un gradino, la sigaretta in bocca prima del turno. Di fronte due coniugi azzimati – e non vorrei sentirli – incatenano l’un l’altro come anelli quattordici luoghi comuni. La pensano conversazione, questo scudo di certezze a

Invertendo tre e cinque

Siedo in strada su un gradino, la sigaretta in bocca prima del turno. Di fronte due coniugi azzimati – e non vorrei sentirli – incatenano l’un l’altro come anelli quattordici luoghi comuni. La pensano conversazione, questo scudo di certezze a

Da due a tre dimensioni

Come vorrei essere te, segno d’interpunzione uncinato da base di lettera verso il più giù, organo pendulo della sintassi, operaio discenditivo di pause non capitali. Farei un uso di me nell’altra realtà – composta in minima parte d’inchiostro – allarmante

Da due a tre dimensioni

Come vorrei essere te, segno d’interpunzione uncinato da base di lettera verso il più giù, organo pendulo della sintassi, operaio discenditivo di pause non capitali. Farei un uso di me nell’altra realtà – composta in minima parte d’inchiostro – allarmante

Solo uno: infinito

Accetto il consiglio di un amico, illustre letterato: mi ha detto che per sconfiggere il tempo è necessario cambiare abitudini di pensiero, perché è lì che sta il tempo. In buona sostanza, mi ha assicurato, sarebbe sufficiente smettere di coniugare

Solo uno: infinito

Accetto il consiglio di un amico, illustre letterato: mi ha detto che per sconfiggere il tempo è necessario cambiare abitudini di pensiero, perché è lì che sta il tempo. In buona sostanza, mi ha assicurato, sarebbe sufficiente smettere di coniugare

Tre strati

Sono tra quelli che controllano il contenuto del fazzoletto dopo aver soffiato il naso. Conosco i pregiudizi su questa abitudine – in ogni caso più diffusa di quanto si pensi, poiché istintiva – ma se dovessi badare ai pregiudizi non

Tre strati

Sono tra quelli che controllano il contenuto del fazzoletto dopo aver soffiato il naso. Conosco i pregiudizi su questa abitudine – in ogni caso più diffusa di quanto si pensi, poiché istintiva – ma se dovessi badare ai pregiudizi non