Cinquantasette opzioni

sonnoA rischio di apparire pedante, lo ribadisco: tutte le cose immaginate prima o poi accadono.
Ieri sera, dopo aver impiegato più di mezz’ora a scorrere con lo sguardo – senza alcun risultato – il vastissimo menu, a soccorrermi nell’indecisione e nella stanchezza è giunto il sonno ristoratore.

Questo racconto fa parte della serie 1 al giorno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: