Commovente discorso di un rappresentante dell’opposizione… – Un racconto inedito su Umbria Noise

Commovente discorso di un rappresentante dell’opposizione in vista del prossimo referendum sulle modalità pubbliche e private di rassegnazione al destino in cui votando “sì” – è bene rammentarlo – si intende per l’appunto “no” ma non viceversa

Già!
Andare incontro alla strada da un tredicesimo piano, farsi beffe di un orso bruno a distanza ravvicinata, assumere dosi stupefacenti di sostanze ordinarie, posizionarsi sotto un camion o un elefante in movimento, sostare sopra un baratro o su un fuoco da campeggio, premere un grilletto alla maniera dislessica, opporsi a un tentativo di furto in casa d’altri, disubbidire a un ordine di un rappresentante delle forze dello stesso, persuadere per mezzo d’ipnosi un boscaiolo di essere il bosco, contrarre malattie definitive, iniettarsi dell’aria in vena, attentare alla vita del presidente degli Stati Uniti d’America, dividere la stanza con un incendio notturno, trovarsi casualmente sul luogo di un delitto in qualità di vittima o cardiopatico, intercettare con l’occhio sinistro la traiettoria di un dardo avvelenato, decidere di stabilirsi in un fondale oceanico in qualità di avvocato di uno o più capodogli, saltare cinquantatré pasti consecutivi, essere Madame Bovary, teletrasportarsi senza aver letto attentamente il foglietto illustrativo: ecco una lista di notissime e legittime cause di decesso in vigore – è vero – prima che l’assetto politico del paese mutasse come dal giorno alla notte; prima che fosse cioè introdotto, grazie – si fa per dire – all’attuale governo, il principio di instabilità dei rapporti causa-effetto nelle questioni di vita o di morte.

(…)

Continua sul numero di aprile di Umbria Noise, a pag. 32.

Annunci

Un Commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: