Morte avvenente

termIl termosifone Alfredo si trovava in un appartamento niente male e vedeva gli inquilini susseguirsi come racconti in una raccolta. Durante l’estate, disoccupato com’era, aveva più tempo per pensare e per osservare. In un agosto come un altro arrivarono Sara e Michele, coppia in vacanza riparatrice, in affitto per l’intero mese. Il ventilatore era stacanovisticamente impegnato a rinfrescare in stato di calma e a salvare la vita, al massimo della potenza, durante e dopo gli amplessi, numerosi nonostante le temperature. Guarda che ti riguarda, il termosifone Alfredo s’invaghì di Sara, la quale non di rado gli si appoggiava contro. Fu così che Alfredo si accese e due cadaveri furono rinvenuti a inizio settembre in una pozza appiccicaticcia, poco saggiamente abbracciati.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: