Archivi del mese: maggio 2013

10 buoni motivi per non leggere Caterina fu gettata, su Tempoxme

Oggi il sito Tempoxme ha pubblicato i miei 10 buoni motivi per non leggere Caterina fu gettata. Eccone un paio. L’elenco completo al link qui sopra. 3. L’unico appiglio a un tema importante non è minimamente sfruttato. Il protagonista Tommaso

10 buoni motivi per non leggere Caterina fu gettata, su Tempoxme

Oggi il sito Tempoxme ha pubblicato i miei 10 buoni motivi per non leggere Caterina fu gettata. Eccone un paio. L’elenco completo al link qui sopra. 3. L’unico appiglio a un tema importante non è minimamente sfruttato. Il protagonista Tommaso

20 verità assolute

Ecco una selezione di comode verità assolute che ognuno può sfruttare nelle occasioni importanti, ma anche nella conversazione di tutti i giorni. Il gattino ha un toro in bocca. Molte narici, molto odore. La notte porta sbadiglio. L’arbitro non fa

20 verità assolute

Ecco una selezione di comode verità assolute che ognuno può sfruttare nelle occasioni importanti, ma anche nella conversazione di tutti i giorni. Il gattino ha un toro in bocca. Molte narici, molto odore. La notte porta sbadiglio. L’arbitro non fa

Consigli per cinefili inesistenti

Nascita di una frazione Un film diviso in quattro parti, ognuna delle quali viene indicata come un quarto, espresso numericamente come 1⁄4. Due quarti sono equivalenti a una metà (1⁄2) del film, cioè: 2 x 1⁄4 = 1⁄2. Il primo

Consigli per cinefili inesistenti

Nascita di una frazione Un film diviso in quattro parti, ognuna delle quali viene indicata come un quarto, espresso numericamente come 1⁄4. Due quarti sono equivalenti a una metà (1⁄2) del film, cioè: 2 x 1⁄4 = 1⁄2. Il primo

Siamo tutti Sperduti. 19 maggio 2013.

SIAMO TUTTI SPERDUTI 19 maggio 2013, ore 21:00, per Open Garden al Necci Via Fanfulla da Lodi 68, Roma Letture dai racconti di Carlo Sperduti Con Carlo Sperduti, Emilio Barone, Francesco Petti, Daniele Bernardi, Giorgio Carugno. E con le musiche

Siamo tutti Sperduti. 19 maggio 2013.

SIAMO TUTTI SPERDUTI 19 maggio 2013, ore 21:00, per Open Garden al Necci Via Fanfulla da Lodi 68, Roma Letture dai racconti di Carlo Sperduti Con Carlo Sperduti, Emilio Barone, Francesco Petti, Daniele Bernardi, Giorgio Carugno. E con le musiche

Il Pigneto non esiste. Passeggiata d’autore, 18 maggio 2013.

Esiste davvero il Pigneto? Ovviamente no. A volerlo descrivere veridicamente, ci vorrebbe una chimerica sintesi di tutte le definizioni finora date e di tutte quelle possibili: ciascuna né completamente vera né completamente falsa. È quel che si potrebbe dire di

Il Pigneto non esiste. Passeggiata d’autore, 18 maggio 2013.

Esiste davvero il Pigneto? Ovviamente no. A volerlo descrivere veridicamente, ci vorrebbe una chimerica sintesi di tutte le definizioni finora date e di tutte quelle possibili: ciascuna né completamente vera né completamente falsa. È quel che si potrebbe dire di

Horror vacui, letto da Atomizzatore Integrale

Horro vacui Credo siano passati quattro giorni da quando è comparso il primo oggetto. Ora non c’è rimasto molto spazio e sto morendo di fame. Non so se arriverò a domani, sicuramente non arriverò al giorno dopo. Per prima cosa

Horror vacui, letto da Atomizzatore Integrale

Horro vacui Credo siano passati quattro giorni da quando è comparso il primo oggetto. Ora non c’è rimasto molto spazio e sto morendo di fame. Non so se arriverò a domani, sicuramente non arriverò al giorno dopo. Per prima cosa

Caterina fu processata, di Roberta Galatolo

Il caterinicida Tommaso è colpevole. Va bene. Ma questa difesa intende addurre imprescindibili attenuanti a discolpa del grave delitto commesso dall’imputato. In prima istanza non v’è chi non veda come il povero Tommaso sia stato tenuto ai margini della narrazione

Caterina fu processata, di Roberta Galatolo

Il caterinicida Tommaso è colpevole. Va bene. Ma questa difesa intende addurre imprescindibili attenuanti a discolpa del grave delitto commesso dall’imputato. In prima istanza non v’è chi non veda come il povero Tommaso sia stato tenuto ai margini della narrazione